Acquista direttamente dai produttori, senza intermediari e con la garanzia Tinyshop



Toscania, Dove Toscana E Campania S'Incontrano: Ecco I Motivi Per Andarci E' UN RISTORANTE DOVE LE IDENTITA' ENOGASTRONOMICHE DI TOSCANA E CAMPANIA SI FONDONO - Aperto a dicembre 2014 tra piazza Duomo e S. Croce, alla guida di Nicola Fernicola, campano con la passione per il mondo della ristorazione, e Rosario Landi, maître sommelier con esperienza maturata in hotel di lusso e ristoranti stellati anche internazionali, Toscania è un ristorante che propone piatti e vini che appartengono tanto alla cultura enogastronomica toscana quanto a quella campana. - Molti dei prodotti utilizzati provengono direttamente dalla Campania, mentre lo chef è toscanissimo e vanta una lunga esperienza nel settore. IL MENU CAMBIA OGNI 3 MESI - Sulla scia delle stagioni, il menu cambia ogni 3 mesi, per garantire sempre la freschezza dei prodotti utilizzati. - Antipasti: Millefoglie di melanzane e mozzarella di bufala, frittura mista campana con polpette di melanzane, pinoli e uvetta, baccalà, mozzarella in carrozza, pizzetta fritta, crocchè di patate, ma anche i classici crostini con i fegatini al Vin Santo, tagliere di salumi toscani di scarpaccia del Casentino, formaggi sia toscani che campani di piccole aziende casearie, accompagnati da mostarda di cipolle e gelatina di Chianti e di Vin Santo preparate dallo chef. - Primi piatti: spaghetti con colatura di alici di Cetara artigianale e pomodori secchi, tagliatelle con sugo di cinghiale, crespelle alla Fiorentina dello chef. - Secondi piatti: la bistecca di manzo nel taglio a T, sia con il filetto che con l'entrecôte, filetto alla Rossini servito su crostone di pane e con fegato grasso tartufato e riduzione di Marsala, ma anche parmigiana e tortino con carciofi o asparagi serviti in cocotte. RICEVERAI UN CALDO BENVENUTO - Al tuo arrivo, ti verrà offerta un'entrée con un assaggio toscano e uno campano. A cena, l'entrée è accompagnata da un flûte di prosecco. TROVI LA PIZZA AL CHILO - L'impasto della pizza ha 24h di lievitazione. Quest'ultima viene farcita con la mozzarella di Bufala dell'azienda Taverna Penta di Pontecagnano (Salerno) e servita su un tagliere di legno nella grammatura 600 o 800 gr, per 2 o 3 persone; i gusti oscillano da 1 a 4 gusti, a seconda della grammatura. I DOLCI SONO ARTIGIANALI E TIPICI DI ENTRAMBE LE REGIONI - Tra i dolci, trovi i cantucci dello chef, delizia al limone, caprese, tiramisù, cheesecake di Simone, in monoporzioni, torta ricotta e pere, Biancomangiare. TROVI 20 ETICHETTE DI VINI SIA TOSCANI CHE CAMPANI - Da Toscania trovi una selezione di 20 etichette di vini prevalentemente toscani, campani e friulani. Per un consiglio, hai a tua disposizione il maître sommelier Rosario Landi. - Tra i rossi Taurasi Opera Mia della Tenuta Cavalier Pepe 2009, Aglianico Campi Taurasini, dell'avellinese, Chianti Classico Castello di Verrazzano Riserva 2010, Brunello di Montalcino Casanova di Neri 2009, Brunello di Montalcino Ripe al Convento 2009, Brunello di Montalcino Frescobaldi Riserva 2007, Oreno IGT Tenuta Sette Ponti 2011, acquistato direttamente in azienda, a Terranuova Bracciolini. - Tra i bianchi Falanghina, Greco di Tufo e Coda di Volpe Tenuta Cavalier Pepe, Chardonnay e Sauvignon Vie di Romans, Pomino Benefizio Frescobaldi Riserva, Vernaccia di San Gimignano Panizzi, Vermentino di Toscana Mazzei. - Tra le bollicine Franciacorta Majolini e Prosecco Colbertaldo e Maschio dei Cavalieri. PRESTO VERRANNO ORGANIZZATI EVENTI IN COLLABORAZIONE CON AZIENDE VINICOLE - Tra i progetti di Toscania, c'è quello di aumentare le etichette e i prodotti tipici e organizzare degustazioni con le aziende agricole. TROVI LA BIRRA ARTIGIANALE - Se hai voglia di birra, qui trovi la birra artigianale del Birrificio Fiorentino di Grassina e la birra tedesca Norbertus. LA CURA DEI DETTAGLI E L'ARTIGIANALITA' DEI PIATTI SI RISPECCHIANO ANCHE NELL'AMBIENTE - L'interno del locale è moderno, essenziale ed elegante, caratterizzato da uno stile a metà tra il rustico e l'eco-industriale, grazie al legno povero con cui sono realizzati i tavoli e le mensole, l'acciaio industriale dei supporti, l'illuminazione realizzata con i tubi di rame, le mattonelle delle pareti che riprendono il decoro del pavimento, sbavature volute, ma anche al mantenimento di elementi del vecchio negozio che era prima al posto del ristorante, come il bancone, successivamente modificato, e foto in bianco e nero che raccontano la storia del locale sulle cui ceneri sorge Toscania.
  • Info
    • Via Dell'oriuolo 18r Firenze FI
    • 0552346671
  • Feedback
  • Offerte 0
  • Social

Iscriviti alla newsletter

Invia messaggio