Acquista direttamente dai produttori, senza intermediari e con la garanzia Tinyshop



Aperto nel 1824, il ristorante divenne molto noto agli inizi del ‘900. Nel 1909 fu interamente ristrutturato in stile neo-gotico. Nel 1916 Carlo Coppedé dipinse le lunette ispirate al Decameron, e nel 1919 Galileo Chini affrescò la “Saletta delle rose”. Da segnalare anche le ceramiche Cantagalli, con stemmi dei comuni toscani. Nel 1951 G. Pini riportò il locale agli splendori del passato, con nuovi affreschi di Annigoni e Guarnieri. Storico luogo di incontro di intellettuali (Leoncavallo, Puccini, Marinetti), il ristorante conserva le tradizioni della cucina toscana.
  • Info
    • Via Dei Tavolini, 12 R Florence FI
    • +39 055 216215
  • Feedback
  • Offerte 0
  • Social

Iscriviti alla newsletter

Invia messaggio